Garmin Dakota 20

Dopo aver utilizzato per molto tempo un vecchio Garmin Foretrex 101 ho deciso di prendere un dispositivo più moderno e con prestazioni più elevate, dopo molte ricerche e dubbi la mia scelta è caduta sul Garmin Dakota 20.

Inizialmente ero orientato sulla nuova versione del Foretrex 101: il Foretrex 401, modello da polso con funzioni base e bussola digitale. Incuriosito, però, dai modelli cartografici, mi sono documentato ed ho, piacevolmente, scoperto che le ultime versioni dei GPS Garmin cartografici consentono di utilizzare carte personalizzate da caricare sul dispositivo. La scelta era così tra il modello Etrex 30 e il Dakota 20 che si differenziano sostanzialmente per avere, il Dakota 20, il touchscreen, al contrario del Etrex che funziona mediante pulsanti. Dopo essermi accertato che è possibile utilizzare il touch anche con i guanti, mi sono procurato un esemplare del Dakota 20.

Il GPS si presenta piuttosto piccolo (più piccolo di quello che mi aspettavo) ma piuttosto spesso, con una forma che ricoda vagamente il vecchio cellulare Motorola detto “ovetto”, ma più piccolino. Sul retro vi è lo scomparto per le batterie (2 stilo AA) e sotto le batterie trova posto l’allogiamento per la micro SD, il dispositivo ha a disposizione sia una memoria interna che lo slot.

Sulla parte anteriore troviamo lo schermo da circa 4 pollici e sul lato destro l’unico pulsante per l’accensione, lo spegnimento e l’utilissimo blocco schermo.

Appena acceso ci troviamo di fronte la schermata principale suddivisa in 4 pagine con ognuna 6 icone in stile smartphone, nella prima schermata troviamo le icone più utilizzate, come la mappa, la bussola, il mark e il goto (qui chiamati “marca weypoint” e “dove si va”). Nelle altre pagine troviamo funzioni più secondarie come il grafico di quota, la condivisione wireless, la gestione dei waypoints e delle traccie ecc.

La caratteristica che più ho apprezzato di questo dispositivo è quella di poter creare mappe personalizzate partendo da una semplice immagine .JPG, utilizzando dei programmi appositi la procedura è semplice e veloce (a questo proposito voglio segnalare l’ottimo programma OkMap, gratuito e realizzato da un programmatore italiano: http://www.okmap.org/), in questa maniera la navigazione è molto semplificata, si sa sempre con precisione la propria posizione e si può immediatamente scegliere il percorso migliore. La mappa può essere trascinata per vedere altre zone ed ovviamente può essere zoomata a piacimento. La velocità di visualizzazione è ottima, anche con mappe abbastanza pesanti, qualche rallentamento si può avere quando si varia lo zoom, ma tempo 3-4 secondi che viene caricata normalmente. Ovviamente oltre alle mappe personalizzate possono essere acquitate a parte, le ottime mappe della Garmin. La bussola digitale è in grado di indicarci la direzione anche quando il segnale GPS è assente (cosa molto difficile a meno che non si è al chiuso).

Tutte le schermate (tranne il menù principale) sono personalizzabili, quindi potete scegliere che dati visualizzare a seconda di quelli che ritenete più utili.

L’autonomia, nonostante l’illuminazione e il touch è notevole, con una coppia di stilo si hanno circa 10h di autonomia, personalmente con una coppia di stilo ricaricabili da 2000mah dopo 11 ore di uso intenso ho ancora 1 tacca di batteria su 4.

Sono rimasto piacevolmente soddisfatto dell’acquisto, la navigazione ne risente positivamente in termini di precisione e velocità e le volte in cui si deve tirare fuori la mappa cartacea (con conseguente accensione di luci e rumori vari) viene molto ridotta, inoltre le tantissime funzioni del dispositivo (compreso un visualizzatore foto) ne fanno un dispositivo utilissimo nell’ambito softair. Inoltre il fatto di avere caratteristiche IPX7 ne fanno uno strumento robustissimo ed adatto ai gravosi impieghi, al contrario di smartphone e tablet vari.

Per completezza insierisco le caratteritiche dichiarate dalla casa madre:

Aspetto e prestazioni:

Dimensioni unità (L x H x P) 5,5 x 10 x 3,3 cm (2,2 x 3,9 x 1,3 poll.)
Dimensioni display 1.43″ x 2.15″ (3.6 x 5.5 cm); 2.6″ diag (6.6 cm)
Risoluzione schermo 160 x 240 pixel
Tipo di schermo Touchscreen TFT transflettivo a colori
Peso 148,8 g (5,25 once) con batterie
Batteria 2 batterie AA (non incluse); NiMH o al litio consigliate
Durata della batteria 20 ore
Impermeabile Sì (IPX7)
Galleggianti No
Ricevitore GPS ad alta sensibilità
Interfaccia USB

Mappe e memoria:

Basemap mondiale
Cartografia precaricata no
Cartografia aggiuntiva
Memoria interna 850 MB
Alloggiamento schede SD™ scheda microSD™ (non inclusa)
Posizioni memorizzabili 1000
Percorsi memorizzabili 50
Track log 10.000 punti, 200 tracce salvate

Funzioni e vantaggi:

Calcolo automatico del percorso (con precise indicazioni delle svolte) Sì (con mappatura opzionale per strade dettagliate)
Bussola elettronica Sì (con compensazione inclinazione, 3 assi)
Touchscreen
Altimetro barometrico
Fotocamera no
Adatto al geocaching Sì (informatizzato)
Compatibile con le mappe personalizzate
Fotonavigazione (consente le navigazione verso immagini georeferenziate) No
Calendario per caccia e pesca
Effemeridi
Tabelle maree
Calcolo area
Punti di interesse personali (possibilità di aggiungere raccolte custom di punti di interesse)
Trasferimento da unità a unità (consente di condividere i dati in modalità wireless con unità analoghe)
Visulaizzatore immagini No
Compatibile con Garmin Connect™ (comunità online in cui è possibile analizzare, classificare e condividere i dati)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *